Siamo tutti fuori di testa

In occasione della Giornata Mondiale della Salute Mentale 10/10/2020, Coop Lotta Contro l’Emarginazione, area Como, all’interno del progetto Supporto tra Pari – Salute Mentale, sta lavorando ad un’azione di comunicazione sui social network per sensibilizzare rispetto ai temi intorno alla salute mentale, in particolare all’abbattimento dello stigma sociale.

Nasce su Instagram fuoriditesta101020 (Fuori Di Testa su Facebook), un profilo con contenuti originali a tema leggeri e un po’ scherzosi

fuoriditesta101020 è anche una challenge.

Mostraci il tuo modo di essere fuori di testa @fuoriditesta101020 in questo modo:

Crea e pubblica sul tuo profilo story, post con foto, piccoli video, frasi e immagini che raccontano del tuo essere un po’ “fuori di testa”.

Inserisci sempre @fuoriditesta101020 e #fuoriditesta101020

Pensiamo che la distanza, la presunta diversità, tra persone che soffrono di malattie psichiatriche e persone che non ne soffrono, sia per lo più un pregiudizio, uno stigma e a guardare bene, questa distanza è a volte sottile.

Tutti siamo accomunati da quei modi di fare, da quei comportamenti un po’ bizzarri e sopra le righe: le piccole ossessioni o fobie che coltiviamo nella nostra intimità come ad esempio una ricorrente paura di non aver chiuso la macchina o quella di cercare posti a sedere sui mezzi il più lontano possibile da altre persone. O ancora quel gioco che ogni tanto facciamo di camminare sulle strisce pedonali senza calpestare i bordi. Ce ne possono essere tantissime di queste abitudini “bizzarre” che fanno di noi persone irrazionali e strane a volte, ma pur sempre, esseri umani affascinanti.

Certamente non vogliamo banalizzare o sminuire la condizione di fragilità delle persone che soffrono di questi comportamenti che invece rientrano in una questione clinica. Condividendo le nostre piccole stranezze vogliamo darci la possibilità si sentirci tutti un po’ più vicini.

L’equipe ESP Como